Luci della Speranza

a cura di Ermanno Tedeschi e Vera Pilpoul

Questa mostra è un atto di speranza di cui sentiamo di aver bisogno a livello globale oggi più che mai. Sono state selezionate opere di numerosi artisti italiani e israeliani, per raccontare quanto la luce sia fondamentale per tenere viva e illuminare la nostra esistenza.

La data scelta per l’inaugurazione, domenica 13 dicembre 2020, coincide con la festa ebraica di Chanukkah e le festività di fine anno.

L’arte è un prezioso veicolo di trasmissione della speranza per un futuro migliore. Queste opere, realizzate tramite diversi media, simboleggiano ognuna a modo suo la luce, la gioia e la speranza, che noi vogliamo condividere. I proventi dalla vendita delle opere verranno in parte devoluti alla Jerusalem Foundation per procurare tablet e laptop a bambine e bambini in difficoltà per colpa della pandemia.

L’arte esprime un senso di speranza attraverso la luce: purtroppo non potremo ospitare amici e collezionisti di tutte le confessioni religiose come avremmo desiderato, per cui abbiamo pensato di organizzare un evento online con l’accensione della Chanukkiyah alle 18,30.

La mostra e l’accensione saranno ripresi e inviati in diretta streaming sui canali social dell’Associazione Acribia, in modo che tutti possano prendere parte all’evento.

Download PDF

13 dicembre 2020

Luci della Speranza

a cura di Ermanno Tedeschi e Vera Pilpoul

Via Parma 52,
10153, Torino