Edgardo Maria Giorgi – Mito Contemporaneo

a cura di Ermanno Tedeschi

Obiettivo della mostra Mito Contemporaneo personale di Edgardo Maria Giorgi, curata da Ermanno Tedeschi a Teatro Paesana a Torino dal 1° al 25 ottobre 2020, è di ambientare con ironia e fantasia i personaggi della mitologia nel mondo contemporaneo esaltandone le stravaganze, i vizi e le virtù dimostrando attraverso una fantasiosa raffigurazione che nulla è cambiato in 3000 anni di storia. Nelle sue opere gli occhi quasi parlanti e la sinuosità dei corpi emergono in modo evidente.

Edgardo Maria Giorgi è un artista di estrema e raffinata eleganza che si riflette in tutte le sue opere, realizzate a livello tecnico con un’attenzione meticolosa ai dettagli che le rende uniche. La profonda passione e conoscenza della mitologia greca e romana ha portato l’artista a trasferire i grandi miti su carta con l’utilizzo del carboncino e della grafite,
permettendogli così di creare un particolare e intenso contrasto di luci e ombre con cui esprime le contraddizioni dei vari personaggi.

“I miei studi in architettura e la passione per il fumetto – spiega l’artista Edgardo Maria Giorgi – mi portano a utilizzare un linguaggio basato sul contrasto tra il bianco e il nero. Le strutture dell’architetto statunitense Louis Kahn, con la loro linearità dei materiali e la pulizia delle forme, influenzano profondamente la mia volontà di esaltare i giochi di luce che si possono creare sulla superficie. Nei miei disegni, affiancati da un sistema d’illuminazione esterno, la luce e l’ombra si danno battaglia per assumere il controllo dello spazio dando una sensazione di tridimensionalità.”

“Il percorso tracciato dall’artista – spiega il curatore Ermanno Tedeschi – rappresenta un unicum per il modo in cui riesce a unire il passato con il presente, rendendo il mondo della
mitologia greca attuale, piacevole e divertente.”

Una ventina di disegni disegnati con maestria ci catapultano nella mitologia greca, rendendola attuale e moderna. A tratti cruda, a tratti dissacrante, l’iconografia di Edgardo
Maria Giorgi fa riflettere sui nuovi miti e sui valori della società moderna, come, per esempio, il Cerbero con i piumini, dove è il colore che evidenzia il simbolo, lasciando il soggetto in un chiaroscuro contrastatissimo, come lo sono i contrasti e le contraddizioni della società in cui viviamo.

Download PDF

1 ottobre 2020

Mito Contemporaneo di Edgardo Maria Giorgi

a cura di Ermanno Tedeschi

Via Bligny 2,
10122, Torino